CALCIOMERCATO MILAN MARCO OTTOLINI / Intervistato ai microfoni de ilSussidiario.net, l’agente FIFA Marco Ottolini ha colto l’occasione per commentare il calciomercato rossonero.

Il mezzo errore di Amelia ha riaperto il dibattito sui portieri del Milan. I rossoneri dovrebbero fare cambiamenti?

Io sono convinto di una cosa: dipenderà tutto dai portieri che il Milan riuscirà a trovare sul mercato. Se sono giocatori all’altezza allora è giusto cambiare, altrimenti terrei i due portieri che comunque hanno mostrato spesso la propria bravura.

Si parla di un interesse vivo per Victor Valdes…

Forse in Italia abbiamo altri parametri per valutare un portiere, ma Valdes è un bel giocatore, non è facile fare l’estremo difensore nel Barcellona visto che spesso sei inoperoso e devi farti trovare pronto nei momenti decisivi.

Il Milan visiona anche Agazzi del Cagliari. Un portiere da Milan?

E’ un portiere dal rendimento sicuro, lo sta dimostrando con il Cagliari e credo possa meritare un’opportunità importante.

E’ d’accordo con chi afferma che al Milan servirebbe più qualità a centrocampo?

Dipende anche da chi si va a prendere per dare più qualità al centrocampo, il discorso è sempre quello. Se l’obiettivo è all’altezza vale la pena spendere, per un rischio no.

Come inserire Francesco Lodi in questo discorso?

Lodi è un giocatore di tecnica, e aldilà del discorso se possa fare o meno il salto dal Catania al Milan, credo che uno come lui meriterebbe di avere un’opportunità importante.

Allegri verrà confermato?

Io sono sempre per la continuità e credo che Allegri in questi anni abbia meritato la fiducia che gli è stata data, da parte delle società dove ha lavorato.

Fabio Alberti – www.milanlive.it