Home Calciomercato Milan Roma-El Shaarawy, offerta ribassata: il Milan non fa sconti

Roma-El Shaarawy, offerta ribassata: il Milan non fa sconti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:35
Stephan El Shaarawy
Stephan El Shaarawy (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILANStephan El Shaarawy a Roma è un altro giocatore rispetto a quello visto nei primi mesi di stagione al Monaco. L’esterno italo-egiziano è stato rilanciato da Luciano Spalletti, il quale ha fin da subito dimostrato di avere fiducia e di voler puntare su di lui. Una scelta azzeccata finora. Per il Faraone 5 gol e 2 assisti nelle prime sei partite di campionato disputate con la maglia giallorossa. L’ultima rete l’ha messa a segno ieri contro la Fiorentina.

El Shaarawy si sta rivelando un’arma preziosa per la Roma, desiderosa di qualificarsi alla prossima Champions League e oggi terza dopo aver vinto lo scontro diretto proprio contro i viola. La compagine capitolina è favorita sulle concorrenti.

Calciomercato Milan, offerta della Roma per El Shaarawy

Visto il rendimento di queste settimane, è ormai scontato dire che la Roma vorrà riscattare il giocatore. Con il Milan l’accordo era per un prestito oneroso a 1,2 milioni di euro e diritto di riscatto fissato a 13. Un buonissimo affare, però sembra che il direttore sportivo Walter Sabatini voglia provare ad ottenere uno sconto. Secondo quanto rivelato dal calciomercato.com, il club giallorosso è intenzionato a fare una prima offerta da 11/12 milioni. Ma Adriano Galliani non è disposto a concedere alcuno sconto visto che El Shaarawy sta sfornando grandi prestazioni che non giustificano un abbassamento del prezzo pattuito a gennaio per concludere l’operazione di trasferimento.

Anzi, in casa rossonera probabilmente ci si sta anche un po’ pentendo di aver fissato una somma così “bassa” per il riscatto del cartellino senza magari prevedere dei bonus legati al rendimento del calciatore o ai risultati della Roma. Va detto che comunque il Milan con il Monaco si era accordato per un riscatto a 14 milioni e dopo mesi quasi anonimi del Faraone nel Principato, era difficile poter chiedere di più. Comunque andrà valutato nel medio-lungo periodo se effettivamente El Shaarawy sarà stato un grande colpo per i giallorossi e un grosso rimpianto per il club rossonero. Il ragazzo il talento lo ha sempre avuto, ma la continuità non c’è stata anche a causa degli infortuni.

 

Redazione MilanLive.it