Home Milan News Milan, sempre più vicino il rinnovo di Abate

Milan, sempre più vicino il rinnovo di Abate

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:41
abate rinnovo
Ignazio Abate (©Getty Images)

Abate è ad un passo dal rinnovo con il Milan. Il terzino prolungherà per un altro anno fino al 2020.

NEWS MILAN – Il Milan ha già iniziato a programmare la prossima stagione. La società deve ancora valutare una serie situazioni, in particolare legate ai rinnovi di contratto. Ignazio Abate è vicino al prolungamento.

Riccardo Montolivo, Andrea Bertolacci e José Mauri, a meno di colpi di scena, lasceranno la squadra a zero. I tre hanno ricevuto qualche offerta a gennaio, dall’Italia e dall’estero, ma hanno scelto di rimanere fino al termine del contratto. Sono veramente poche, se non addirittura nulle, le possibilità di un prolungamento. I tre hanno giocato pochissimo quest’anno: nemmeno un minuto per l’ex capitano, quattro presenze per Bertolacci (tutte in Europa League), sei invece per José Mauri. Insomma, non sono utili alla causa rossonera ed è per questo che andranno via.

>> Per seguire tutti gli aggiornamenti sulle news MilanCLICCA QUI <<

Rinnovi Milan: Abate ok, dubbio Zapata

Abate invece è stato una pedina molto importante per Gennaro Gattuso, soprattutto nella fase dei tanti infortuni. Il numero venti rossonero si è inventato difensore centrale e ha collezionato proprio in quella posizione delle ottime presenze. In lui si vede un po’ di spirito rossonero ed è per questo che la società vuole premiarlo con il rinnovo. Stando a quanto scrive ‘Tuttomercatoweb’, l’accordo pare praticamente fatto: mancano gli ultimi dettagli, ma si farà. Firmerà per un altro anno.

Ancora da valutare invece la situazione di Cristian Zapata, un altro in scadenza il prossimo giugno. Il Milan gli ha fatto un’offerta di rinnovo, ma il calciatore non ha ancora deciso cosa fare. Lui è molto legato ai rossoneri e il club lo stima molto. Ma le offerte non gli mancano e potrebbe prendere in considerazione una nuova avventura. A gennaio sono arrivate per lui proposte dalla Turchia, bloccate sul nascere dal Milan stesso. Ma adesso il coltello dalla parte del manico è del difensore, rappresentato dall’ex interista Ivan Cordoba. Ci sono stati già degli incontri con la società. Zapata attualmente è infortunato.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE – Milan, questione di testa. Ma non è ancora finita

 

Redazione MilanLive.it