News Milan: stando alle ultime notizie di Sky Sport, l’amministratore delegato non sarà più membro dell’ECA. Scopriamo le motivazioni.

Ivan Gazidis Amministratore Delegato Milan
Ivan Gazidis (foto ECA)

In questi giorni Ivan Gazidis era a Ginevra per la 23esima assemblea generale dell’ECA. Si tratta dell’European Club Association, ovvero l’associazione dei club europei.

L’amministratore delegato del Milan è membro dell’Executive Board dal 2012, quando ancora lavorava per l’Arsenal in qualità di CEO. Nel marzo scorso era stato rieletto. Ma secondo le ultime news di Sky Sport, adesso non ne fa più parte. Il motivo? L’esclusione del Milan dalle coppe europee, per far parte dell’organismo il club deve partecipare ad una competizione. Tuttavia, per questi giorni è stato lo stesso chiamato in Svizzera per l’assemblea. Gazidis, infatti, è un manager molto stimato e avrà altri ruoli nell’associazione probabilmente.

Il presidente dell’ECA è Andrea Agnelli, già numero 1 della Juventus. Proprio lui ha rilasciato queste dichiarazioni nelle scorse ore in merito ad una riforma futura delle competizioni europee e non solo: “Abbiamo differenti visioni sui format e i principi generali, oltre che problemi sul calendario. Ma c’è un’accettazione generale che la riforma, quella delle coppe europee, debba avvenire nella stagione 2024/25. Dobbiamo continuare a mettere i club nel cuore di ogni decisione e dobbiamo mantenere una forte simbiosi con i campionati nazionali. Abbiamo ottenuto risultati significativi negli ultimi due anni: Financial Fair Play 2.0, rinnovato protocollo d’intesa, dal 2021 abbiamo anche una nuova Europa League da 32 squadre e una nuova competizione, aumentando così la partecipazione dei club”.

Calciomercato, da Modric a Cavani: i giocatori in scadenza nel 2020