Costacurta: “Caldara il difensore che più mi somiglia”

L’ex difensore del Milan ha parlato di Caldara, che è ripartito dopo l’avventura negativa in rossonero: “Ecco il suo miglior pregio”.

Mattia Caldara atalanta milan
Mattia Caldara (©Getty Images)

Mattia Caldara dopo l’avventura al Milan da dimenticare, con solo due presenze, a gennaio è ripartito dall‘Atalanta. Il centrale sta pian piano tornando ai suoi livelli visti a Bergamo qualche anno fa, e non è un caso che il club del presidente Percassi sta già pensando di riscattarlo per 15 milioni di euro. I rossoneri rischiano dunque di rimpiangere il calciatore, che ha giocato sia all’andata che al ritorno della sfida storica dell’Atalanta contro il Valencia in Champions League.
L’ultima partita contro i Pipistrelli ha portato Alessandro Costacurta ha paragonare Caldara a lui: “Quello che io credo che mi somigli, al momento, è il giocatore che è stato Caldara fino a un anno e mezzo fa. Finalmente l’ho rivisto con il Valencia e lì mi sono rivisto per una serie di motivi dato che ha anticipato moltissime volte l’attaccante e credo che quello fosse il mio pregio in campo”, ha ammesso l’ex centrale del Milan a Sky Sport.

LEGGI ANCHE: LOCATELLI PUO’ TORNARE A MILANO