Mondiali, le qualificate a Qatar 2022 e chi disputerà gli spareggi

Mondiali, tutti i verdetti della zona europea: le qualificate a Qatar 2022 e le nazionali che disputeranno gli spareggi playoff di marzo

In attesa degli ultimi match in programma martedì 16 novembre, proseguono i verdetti nei gironi di qualificazione ai Mondiali di Qatar 2022 per la zona europea. Dieci le prime classificate che accedono diritto alla fase finale del torneo in programma tra un anno. Dodici, invece, le compagini che parteciperanno agli spareggi playoff in programma a fine marzo 2022, compresa l’Italia seconda classificata nel girone C alle spalle della Svizzera.

Belgio Mondiali 2022
Terza qualificazione di fila per il Belgio (La Presse)

Mondiali 2022, le qualificate dei gironi della zona Europea

Si sono qualificate ai Mondiali di Qatar, le seguenti Nazionali vincitrici dei gironi:

  • Serbia (Girone A)
  • Spagna (Girone B)
  • Itali(Girone C)
  • Francia (Girone D)
  • Belgio (Girone E)
  • Danimarca (Girone F)
  • Olanda (Gruppo G)
  • Croazia (Girone H)
  • Inghilterra (Girone I)
  • Germania (Gruppo J)

L’ultimo verdetto riguarda il Girone G. Martedì 16 novembre, l’Olanda capolista ospita la Norvegia seconda a -2 alla stregua della Turchia che chiude con la trasferta in Montenegro


Leggi anche


Gli spareggi playoff: regolamento e partecipanti

Il format degli spareggi per la qualificazione al Mondiali è cambiato rispetto alle precedenti edizioni, non più sfide di andata e ritorno bensì tre mini final four. Le 12 partecipanti (le 10 seconde più due ripescate dalla Nations League) saranno divise in tre “gironi” da quattro squadre ciascuno. In ogni gironi ci saranno due match in gara unica. Le vincitrici delle due partite si affronteranno poi nel playoff decisivo sempre in sfida secca con supplementari ed eventuali rigori. Il tutto, in cinque giorni tra il 24 e il 29 marzo prossimi.

Zlatan Ibrahimovic
Ibrahimovic con la maglia della Svezia (La Presse)

Di seguito le squadre qualificate:

  • Portogallo (Girone A)
  • Svezia (Girone B)
  • Italia (Girone C)
  • Finlandia o Ucraina (Girone D)
  • Galles (Girone E )
  • Scozia (Girone F)
  •  Turchia (Girone G)
  • Russia (Girone H)
  • Polonia (Girone I)
  • Macedonia del Nord (Girone J)
  • Austria (ripescata Nations League)
  • Repubblica Ceca (seconda Girone E o ripescata dalla Nations)