Milan » Milan News » Allegri a MC: 6 squadre per 2 posti, stiamo bene, vedremo domani la reazione al Barca, Messi ha fatto una cosa che…

Allegri a MC: 6 squadre per 2 posti, stiamo bene, vedremo domani la reazione al Barca, Messi ha fatto una cosa che…

ALLEGRI – Parlando a Milan Channel prima della conferenza stampa consueta, Allegri ha esclamato: “Il Barça ha giocato ad alti livelli, aldilà di noi. Il primo gol di Messi è una cosa che si vede poco in giro. Credo sempre in quello che faccio, se la corsa di Niang fosse finita in modo diverso probabilmente parleremo in maniera diversa. A 3 minuti dalla fine eravamo ancora lì a giocarci il passaggio. Molti non avevano mai giocato al Camp Nou e credo che queste partite siano utili per il prossimo anno, recuperando la Champions attraverso il campionato. Reagire a Barcellona? Lo vedremo domani, la squadra è serena, ha fatto un buon allenamento sia giovedì che ieri. Dovremo essere pronti per affrontare il Palermo. E’ una squadra che ha cambiato allenatore e ha bisogno di punti, c’è questa incognita post Barça, ma la squadra sta bene. Sicuramente si è pensato un po’ a martedì ma il risultato va accettato, c’erano delle aspettative, vista la gara di andata, che non si sono concretizzate. Ma c’è comunque il merito di essersela giocata coi migliori al mondo. Domani serve una gara aggressiva, il Palermo non è in un bel momento ma non è mai facile affrontare queste partite. Rimane il fatto che i tre punti in casa devono essere una priorità. Bonera? Sta bene era in panca a Barcellona ed è a disposizione. La crescita di questa squadra è stata importante. Siamo al terzo posto e per mantenerlo è giusto avere un obiettivo ulteriore, quindi quello di puntare il Napoli vice capolista. Ci sono 6 squadre per due posti e quindi bisognerà lottare e stare sereni. Speriamo di ripartire bene con la vittoria domani che è fondamentale. Formazione? Può darsi che cambi uno-due a metà campo e uno al centro della difesa. Ma vedrò oggi pomeriggio. La squadra a vederla sta bene e ha spirito. Non dobbiamo sottovalutare il Palermo”.

La redazione di Milanlive.it