Vincenzo Montella
Vincenzo Montella (©Getty Images)

Un ex milanista potrebbe salvare la Roma? Domanda da moltissimi milioni di euro, vista la situazione del club giallorosso che vede la squadra non riuscire più a vincere.

Il tecnico romanista Eusebio Di Francesco rischia grosso, dopo la sconfitta di Bologna subita ieri e l’impressione che molti suoi calciatori non riescano più a seguirlo come lo scorso anno. Potrebbe servire una scossa alla rosa della Roma e non è escluso che, se i risultati non dovessero migliorare, il club possa prendere la dolorosa decisione di esonerare l’ex Sassuolo, che però al momento resta ancora saldo al comando.

Nella lista dei papabili sostituti c’è però una vecchia conoscenza milanista come Vincenzo Montella: l’ex centravanti italiano è considerato uno dei possibili ‘salvatori della patria’ in casa Roma, avendo anche già giocato ed allenato anche la squadra capitolina. Montella ha lasciato il Milan poco meno di un anno fa, a novembre 2017, esonerato dalla vecchia dirigenza composta da Massimiliano Mirabelli e Marco Fassone, mai entrati realmente in sintonia con il tecnico campano. Poi l’avventura a Siviglia che ha visto paradossalmente Montella andare bene nelle coppe ma crollare in campionato prima di essere nuovamente allontanato. Nel suo futuro ora potrebbe esserci la Roma, per una missione da ‘doppia’ rinascita.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it