Antonio Conte
Antonio Conte (©Getty Images)

NEWS MILAN – C’è grande curiosità di sapere dove Antonio Conte andrà ad allenare nella prossima stagione. Dopo il burrascoso divorzio dal Chelsea e questa annata senza panchina, il tecnico pugliese è pronto a rimettersi in gioco.

L’opzione più quotata sembra essere quella di un passaggio all’Inter, dove la posizione di Luciano Spalletti sembra essere fortemente in bilico. I rapporti con Giuseppe Marotta, che conosce bene dai tempi della Juventus, sono buoni e ciò potrebbe favorire l’operazione. Proprio il club bianconero rappresenta un’altra ipotesi, visto che la permanenza di Massimiliano Allegri non è certa al 100% nonostante il presidente Andrea Agnelli abbia già detto di voler proseguire con l’allenatore toscano. I due si dovranno incontrare per definire concretamente il futuro. Meno quotate le opzioni Milan e Roma.

-> Per seguire tutti gli aggiornamenti sulle ultime news MilanLEGGI QUI.

Intanto Conte è stato ospite della trasmissione “E poi c’è Catellan” su Sky, la puntata andrà in onda stasera alle 21:15. Ovviamente il conduttore gli ha domandato quale squadra allenerà nella prossima stagione e lui si è limitato a dire: «Non so ancora dove andrò, ma sicuramente sceglierò una squadra che abbia un progetto che mi convinca». L’ex commissario tecnico dell’Italia ha confermato che a giugno arriverà l’annuncio del suo ritorno in panchina.

Adesso Conte si divide tra l’Inghilterra e l’Italia, in attesa di tornare ad allenare: «Vivo a Londra, mia figlia Vittoria studia inglese e gli ho dato l’opportunità di continuare a studiarlo per tutto l’anno – ha spiegato durante l’intervista ad Alessandro Catellan -. La quotidianità è un problema perché noi viviamo a Cobham dove c’è la scuola di mia figlia, ma anche il centro sportivo del Chelsea e quindi il pensiero al calcio rimane fisso. Comunque la mia esperienza in Inghilterra è stata importante e soddisfacente». Vedremo dove approderà.

 

Redazione MilanLive.it