Milan, contro il Torino si cambia: test importante per il rossonero

Secondo La Gazzetta dello Sport, Stefano Pioli è pronto ad un importante cambio per la gara di Coppa Italia contro il Torino. 

Il pareggio contro la Roma pesa ancora come un macigno. Il Milan ha perso per strada, buttato letteralmente, due punti importantissimi. La colpa? Nelle ultime ore non si fa che additare come principale responsabile Stefano Pioli, per i cambi errati a detta di molti. Ma inutile focalizzare su un solo elemento delusione e rabbia. La verità è che la squadra si è spenta negli ultimi dieci minuti della sfida ai giallorossi. Poca attenzione, poco coraggio, poca organizzazione.

De Ketelaere titolare Torino
Milan, cambio importante contro il Torino: altro ruolo per il rossonero – MilanLive.it

Essere sopra di due gol e farsi rimontare nella maniera più assurda, su due calci piazzati, non può che recare maggiore dispiacere. Adesso il Milan si trova al secondo posto, a pari punti di una Juventus difensivista e cinica. Dagli errori si impara, ed è quello che i rossoneri, Pioli, hanno sempre fatto. C’è da rialzare subito la testa e pensare alla prossima sfida, quella che dovrà servire al riscatto e risollevare gli animi.

Prima della prossima di campionato, contro il Lecce sabato prossimo, il Diavolo dovrà incontrare il Torino di Juric negli ottavi di finale di Coppa Italia. Appuntamento a mercoledì sera alle ore 21.00. Non ci si possono più permettere cali di attenzione, il Milan vuole lottare fino in fondo ad ogni competizione. Per l’occasione Stefano Pioli sta pensando a dei cambi importanti.

Milan, situazione trequarti

Contro la Roma il Milan ha probabilmente giocato i migliori 85′ minuti della sua stagione sin qui. Ogni reparto ha funzionato al meglio, con soprattutto la trequarti che è apparsa vivace e piena di idee. Bene Alexis Saelemaekers, bene Leao, anche se non è stato cercato quanto dovuto. Anche Brahim Diaz, trequartista centrale, non è si è comportato male. Avrebbe potuto fare forse qualcosa in più, ma la grande fisicità dei giallorossi lo ha certamente frenato.

Contro il Torino in Coppa Italia è chiaro che Stefano Pioli dovrà attuare un pò di turn over. Non troppo, se non si vogliono mutare troppo gli equilibri. Spazio a Yacine Adli o Charles De Ketelaere sulla trequarti? Uno dei due, secondo la Gazzetta dello Sport, giocherà quasi sicuramente. Ma non è ancora chiaro in quale ruolo Stefano Pioli vuole adattarlo.

Milan, ritorno alla titolarità: posizione inedita?

Nel match di San Siro contro i giallorossi abbiamo visto Charles De Ketelaere subentrare intorno l’83’ al posto di Olivier Giroud. Il belga si è andato a prendere il ruolo di prima punta, non incidendo mai e abbastanza. Fatto comprensibile, dato che la Roma è proprio in quel momento che ha cominciato a spingere forte ed approfittare dell’insicurezze dei rossoneri. Ma contro il Torino in Coppa è inevitabile che Charles De Ketelaere parta da titolare.

De Ketelaere titolare Torino
Milan, cambio importante contro il Torino: altro ruolo per il rossonero – MilanLive.it

Pioli deve far rifiatare chi ha giocato tanto, e nello stesso tempo mettere alla prova l’ex Club Brugge, chiamato ormai da un pezzo al grande salto. Secondo la Gazzetta dello Sport, Charles partirà dal 1′ minuto contro il Torino, ma non è ancora chiaro se da trequartista dietro la punta, o proprio da centravanti in solitaria al posto di Olivier Giroud. In entrambi i casi, quella contro i granata rappresenta un’occasione importante per il novellino rossonero. La partita giusta per incidere, e mostrare quel talento nascosto che tutti non vedono l’ora di scoprire.