Rafael Leao, svolta dopo la Supercoppa: cosa manca per l’accordo

Arrivano novità fondamentali sul rinnovo di Rafael Leao col Milan. A riportare le ultime è Claudio Raimondi a Sportmediaset…

Un periodaccio in casa Milan! La sconfitta contro il Torino, nonostante la superiorità numerica, e la conseguente eliminazione dalla Coppa Italia, hanno lasciato l’amaro in bocca alla squadra e a tutti i tifosi. Il mini ritiro di stanotte a Milanello è servito a recuperare compattezza e motivazione in vista di una seconda parte di stagione piena di ambizioni e obiettivi da raggiungere. Uno scivolone sì, ma che non può e non deve condizionare tutti i buoni propositi e i progressi mostrati da questo Milan.

Rinnovo Leao
Leao, volontà confermata: cosa manca per l’accordo – MilanLive.it

In tal senso sarà molto importante il lavoro della dirigenza, che deve sempre camminare pari passo con i risultati e le ambizioni sportive. Paolo Maldini e Frederic Massara stanno lavorando duro per portare a compimento i rinnovi di contratti, i veri grandi acquisti di questo gennaio. Come dichiarato ieri sera dal Direttore Tecnico rossonero, il Milan non farà mercato questo inverno. Si vuole mantenere sostenibile l’economia del club, e blindare i migliori elementi sarà la strategia adatta per, contemporaneamente, tenere alte le ambizioni sportive. Almeno per i prossimi sei mesi!

Come risaputo, è ormai tutto fatto per il rinnovo di Ismael Bennacer, l’insostituibile mediano rossonero. Mancano invece gli ultimi tasselli per il prolungamento di Rafael Leao. Le ultime arrivano da Sportmediaset.

Leao, volontà confermata

Paolo Maldini ieri sera ha confermato che c’è la volontà comune, del Milan e di Leao, di continuare insieme questo percorso di crescita ed exploit condiviso. Il club rossonero sta facendo di tutto per andare incontro alle esigenze del suo giocatore, e non a caso ha messo sul piatto un ingaggio stagionale di ben 7 milioni di euro. Uno stipendio che attualmente nessun altro in squadra percepisce, e che supera di molto il tetto imposto dalla società rossonera.

Rinnovo Leao
Leao, volontà confermata: cosa manca per l’accordo – MilanLive.it

E’ pronosticato a breve un incontro tra la dirigenza milanista e l’entoruage di Leao. Ted Dimvula, agente legale del giocatore, dovrebbe presto sbarcare a Milano per provare a definire l’accordo. Il papà di Leao, Antonio, è stato nel capoluogo lombardo in questi giorni, e si pensava il summit sarebbe avvenuto nel corso di questa settimana. Ma secondo Sportmediaset le cose stanno diversamente.

Rinnovo Leao, fissato l’incontro: cosa manca

Claudio Raimondi a Sportmediaset ha fatto sapere che dopo la Supercoppa Italiana contro l’Inter (18 gennaio) si entrerà nella fase calda della trattativa per il rinnovo di Rafael col Milan. Ancora qualche giorno d’attesa, dunque, con il giocatore che però si sta convincendo sempre di più che la scelta migliore è quella di rimanere in rossonero. A ballare è ancora un milione tra domanda e offerta, ma nulla di insormontabile.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Rafael Leão (@iamrafaeleao93)

Come anche la questione legata alla clausola rescissoria. Il Milan vorrebbe inserire nel nuovo contratto una clausola da 150 milioni di euro. Di tutto ciò si discuterà appunto dopo la finale di Riad contro i cugini nerazzurri. Al momento c’è la necessità di stare concentrati sul campo e risalire dal pessimo periodo che la squadra sta attraversando. Ma come conferma Raimondi c’è sempre cauto ottimismo nella vicenda. La firma di Leao non sembra in dubbio!