Casa Milan (Getty Images)
Casa Milan (Getty Images)

TuttoSport riprende una clamorosa notizia proveniente dal Libano, precisamente dal noto giornale Hayat, che riguarda l’interesse di una cordata svizzero-australiana interessata all’acquisto di quote azionarie del Milan.

 

Sono due gli imprenditori protagonisti di questa vicenda. Il primo è Fahd Merebi, svizzero e direttore esecutivo del fondo di investimento Zurich Capital. L’altro è Shuham Morgan, australiano e direttore del fondo di investimenti Easycap. Entrambi avrebbero già contattato il Milan presentando una prima offerta e tenendo numerose riunioni per definire tutti i dettagli dell’operazione.

 

Merebi ha dichiarato ufficialmente che esiste questa cordata intenzionata ad acquisire quote del club di via Aldo Rossi e che la prima proposta riguarda il 30% del pacchetto azionario. Ma si è discusso anche dell’acquisto di una quota maggiore fino ad arrivare alla proposta di acquistare il pacchetto di maggioranza.

 

Hayt rivela che Fininvest ha espresso delle riserve sul cedere le quote maggioritarie del club e che avrebbe chiesto come garanzia che la cordata investa notevoli capitali per migliorare la qualità tecnica della squadra in modo da attrarre campioni e poter vincere nuovi trofei.Il valore dell’accordo si aggirerebbe attorno al mezzo miliardo di dollari.

 

Redazione Milanlive.it