Jose Mauri (Getty Images)
Jose Mauri (Getty Images)

Il Milan ha deciso: per fare spazio all’arrivo di un nuovo centrocampista dovrà cedere uno tra Antonio Nocerino e José Mauri, entrambi mediani non considerati primissime scelte per il tecnico Sinisa Mihajlovic. Il club preferirebbe piazzare l’ex juventino, anche per liberarsi del suo ingaggio tutt’altro che sottile, ma ad avere più mercato ad oggi è il diciannovenne Mauri, richiesto da vari club in prestito.

 

Secondo il Corriere della Sera anche la Sampdoria si sarebbe messa sulle tracce di Mauri, già sondato dai blucerchiati ai tempi di Parma. Il giovane italo-argentino potrebbe rappresentare un’ottima alternativa nel centrocampo a tre di Walter Zenga e ovviamente potrebbe rientrare nella trattativa che a breve giro di posta dovrebbe portare Roberto Soriano da Genova a Milanello.

 

Mauri sarebbe girato dunque a titolo temporaneo alla Samp come incentivo per la cessione definitiva di Soriano. Movimenti a centrocampo per il Milan molto proficui e concreti, che prevedono l’arrivo di un calciatore già pronto e stimato dal tecnico in cambio della cessione utile, per fare esperienza, di un neanche ventenne di grande prospettiva.

 

Redazione MilanLive.it