Olivier Giroud
Olivier Giroud (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Il nome di Olivier Giroud torna al centro delle cronache di mercato. Il 30enne centravanti dell’Arsenal potrebbe lasciare Londra ed è entrato nel mirino anche di club italiani.

Lo stesso calciatore ha rivelato a L’Equipe di pensare seriamente ad un addio ai Gunners in vista della scadenza di contratto fissata per giugno 2018: “Mi sento bene e voglio giocare al top il più a lungo possibile, ma quando arriverà il momento della scadenza vorrei continuare a giocare con continuità e so che dovrò trovare un altro posto per farlo. Non ho ancora discusso con la dirigenza, io non sono preoccupato: valuterò al momento giusto. Resterò a Londra fino a giugno 2018…”

Calciomercato Milan, piace Giroud dell’Arsenal

Giroud non vuole rinnovare con l’Arsenal e diventa un’idea decisamente stuzzicante anche per i club di Serie A. Secondo Sportmediaset il Milan ed il Napoli potrebbero concretamente interessarsi al calciatore francese classe ’86, il quale potrebbe anche lasciare la Premier League già nel 2017 senza aspettare la scadenza. I rossoneri lo prenderebbero in considerazione solo in caso di addio di Carlos Bacca tra gennaio e giugno prossimi, mentre i campani sono alla ricerca di un bomber per sostituire Arkadiusz Milik gravemente infortunato. Se ne saprà di più solo tra qualche mese.

La certezza è che i Gunners non vorranno perdere il proprio bomber a parametro zero, quindi entro l’estate 2017 il trasferimento si concretizzerà. Il valore di mercato di Giroud si aggira attorno ai 25 milioni di euro. Un investimento abbastanza importante per un calciatore non più giovanissimo, ma che ha dimostrato di saper segnare se messo nelle giuste condizioni. Con l’Arsenal ha segnato 85 gol in 196 presenze. Più volte è stato messo in discussione e sembra desideroso di mettersi alla prova anche altrove.

Il Milan monitorerà la sua situazione, anche se il francese per età e costi difficilmente potrà rientrare nel progetto rossonero. Di questi tempi è stata sposata la linea verde e pertanto elementi di esperienza saranno presi solamente a condizioni vantaggiose.

Redazione MilanLive.it