Yonghong Li
Yonghong Li (©Getty Images)

NEWS MILANYonghong Li rispetterà ancora gli impegni economico-finanziari presi. Nonostante le voci che lo davano in difficoltà, il presidente rossonero provvederà alle esigenze di cassa del club.

Le ultime news Milan dell’agenzia Ansa rivelano che durante il CdA di ieri mattina in sede è emerso che Yonghong Li farà fronte da solo all’aumento di capitale da 37,4 milioni di euro. E’ il denaro necessario per coprire le spese di gestione della società fino al 30 giugno 2018. Una somma richiesta proprio dal Consiglio di Amministrazione in una lettera agli azionisti.

L’uomo d’affari cinese non dovrà, dunque, ricorrere a un nuovo prestito di Elliott Management Corporation. Il fondo americano, già creditore del Milan e della controllante Rossoneri Lux, si era proposto di prestare sia i 10 milioni della prima tranche da versare entro il 4 aprile e sia i restanti 27,4 milioni da versare successivamente. L’hedge fund di Paul Singer era disponibile a venire incontro al club e al suo proprietario. Ma Yonghong Li è riuscito autonomamente a reperire i primi 10 milioni, che sono già in arrivo in Italia, ed è convinto che farà lo stesso con il resto della somma. Una risposta del patron rossonero a tutte le voci che lo hanno messo in cattiva luce.

 

Matteo Bellan