Gennaro Gattuso
Gennaro Gattuso (Getty Images)

NEWS MILAN Gennaro Gattuso al termine di Napoli-Milan è intervenuto ai microfoni dei giornalisti per commentare l’atteso match del San Paolo.

Queste le sue dichiarazioni rilasciate a DAZN: «Bisogna analizzare perché si perde. Fino al 55′ abbiamo fatto bene. Il rammarico più grande è essere scomparsi dal campo dopo l’1-2, non siamo stati squadra. Abbiamo fatto il contrario di ciò che dovevamo. Ci abbiamo messo del nostro, c’è rammarico e dispiace. Un errore individuale ci può stare, però poi bisogna essere forti. Il nostro grande difetto è non riuscire a stare in partita in questi momenti».

Gattuso parla poi di Gonzalo Higuain: «E’ un giocatore importante per noi, ci fa respirare e salire. Se siamo riusciti a fare un buon gioco a tratti è anche merito suo. Sono soddisfatto della sua prestazione, anche se tutti si aspettano sempre il gol. Dobbiamo anche noi metterlo in condizione».

Al mister viene chiesto cosa abbia detto al suo Milan dopo l’errore di Lucas Biglia che ha provocato l’1-2 che ha dato traino alla rimonta del Napoli: «Ho detto che ci può stare l’errore, però non può complicare così la partita. Siamo scomparsi dal campo, tatticamente malissimo. Il primo responsabile sono io. Bisogna lavorare soprattutto mentalmente. Il gioco che vogliamo fare è difficile, un errore ci può stare ma bisogna continuare. E’ un problema che ci portiamo dall’anno scorso».

 

Matteo Bellan

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it