Gianluigi Donnarumma
Gianluigi Donnarumma (©Getty Images)

MILAN NEWS – Giampiero Ventura è il passato. Adesso la Nazionale italiana deve ripartire, con un nuovo commissario tecnico e giocatori diversi.

Roberto Mancini, che ha già fatto il suo debutto sulla panchina azzurra, ha l’arduo compito di risollevare le sorti del nostro calcio e in particolare della nostra nazionale. Lo farà a partire da stasera, nella prima partita di Nations League contro la Polonia. Si gioca al Renato Dall’Ara di Bologna, stadio che il nostro c.t. conosce benissimo. L’ex Inter e Manchester City ha scelto gli undici che scenderanno in campo dal primo minuto.

Per questa prima uscita ad occupare il ruolo di vice-Buffon sarà Gianluigi Donnarumma, il quale ha vinto il ballottaggio con Mattia Perin e Salvatore Sirigu. Ma il portiere è l’unico calciatore del Milan degli undici iniziali. Alessio Romagnoli, Mattia Caldara e Giacomo Bonaventura partono dalla panchina. Titolari a sorpresa Roberto Gagliardini e Cristiano Biraghi. In attacco il Mancio si affida a Mario Balotelli con Lorenzo Insigne e Federico Berardeschi ai lati. Occhio alla Polonia, nazionale ricca di talento e con un terminale offensivo come Robert Lewandowski. Ecco, di seguito, le scelte dei due tecnici:

Italia (4-3-3): Donnarumma; Zappacosta, Bonucci, Chiellini, Biraghi; Gagliardini, Jorginho, Pellegrini; Bernardeschi, Balotelli, Insigne.

Polonia (4-4-1-1): Fabianski; Bereszynski, Glik, Bednarek, Reca; Blaszczykowski, Krychowiak, Klich, Kurzawa; Zielinski; Lewandowski.

 

Redazione MilanLive.it

 

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it