Dida-Celtic, 13 anni dopo: fan scozzesi ancora scioccati

La stampa britannica ripropone un episodio davvero singolare, la simulazione di Dida durante un famoso Celtic-Milan del 2007.

Dida simulazione Celtic Milan
Dida in Celtic-Milan (Getty Images)

Sono passati quasi tredici anni dal match Celtic Glasgow-Milan, gara valida per la fase a gironi di Champions League 2007-2008.

Il match in questione è ricordato non tanto per il 2-1 finale a favore degli scozzesi, ma più che altro per il noto episodio del buffetto subito da Dida e della conseguente ‘simulazione‘ del portiere rossonero.

La stampa ed i media britannici hanno riportato in auge quella strana situazione. Come scrive il Daily Staranche dopo 13 anni i tifosi del Celtic, rivedendo l’episodio, sembrano scioccati e piuttosto ironici.

La ricostruzione: al 90′ minuto Celtic e Milan sono ferme sull’1-1 allo stadio di Glasgow. I padroni di casa ci provano e trovano un gol insperato: segna McDonald su respinta corta non proprio decisa di Dida, portiere del Milan.

Esplode la gioia del Celtic Park ed un tifoso scozzese, commettendo invasione di campo, sbeffeggia Dida assestandogli un leggero buffetto sulla guancia. Il portiere prima fa per rincorrere l’invasore, per poi accasciarsi inspiegabilmente a terra e richiamare addirittura la barella.

Un episodio ancora oggi paradossale e poco chiaro, ma Dida fu colto evidentemente da una piccola crisi e imbarazzo.

I tifosi del Celtic hanno commentato sui social l’episodio dopo tanti anni: “Fortunatamente la testa di Dida è ancora attaccata al corpo”. Oppure: “E’ andato giù come un sacco di patate, Dida sembra una bambina piangente”.

Insomma commenti e giudizi ironici per una delle scenate più clamorose della storia del Milan e della Champions. Anche se l’invasione di campo del tifoso di Glasgow era assolutamente da evitare per la regolarità del match.

LEGGI ANCHE -> PAQUETA VERSO L’ADDIO: ECCO L’OFFERTA