Belgio-Italia, Highlights quarto di finale Euro 2020: gol e sintesi – Video

Belgio-Italia, la cronaca con il video degli highlights del quarto di finale di Euro 2020 disputato a Monaco di Baviera venerdì 2 luglio 

Italia-Belgio
Italia-Belgio (Getty Images)

Belgio e Italia scendono in campo all’Allianz Arena di Monaco di Baviera già sapendo l’avversario che affronterà il vincitore in semifinale ovvero la Spagna, qualificatasi in seguito al ko inferto alla sorprendente Svizzera ai calci di rigore (1-1 al termine dei supplementari).

Il primo tempo comincia con un brivido per i tifosi azzurri che esultano al 10′ per il gol di Bonucci annullato poi per netto fuorigioco del difensore. Scampato il pericolo, il Belgio si procura le prime occasioni da gol della partitacon Donnarumma provvidenziale su un tiro da fuori area di De Bruyne e su una conclusione angolata di Lukaku. Nonostante l’indubbio potenziale offensivo, l’impressione è che l’Italia possa far male alla difesa avversaria e la seconda parte del primo tempo lo conferma.

Al 31′ dopo un dubbio contatto in area su Immobile, Verratti spezza il disimpegno della difesa belga e serve prontamente Barella. Il centrocampista azzurro è rapidissimo nel liberarsi dei difensore e a concludere all’angolino senza lasciare scampo a Courtois. Lo 0-1 per l’Italia destabilizza il Belgio che smarrisce le distanze tra i reparti e si espone alle scorribande degli azzurri che al 44′ trovano il raddoppio con uno splendido tiro a giro di Insigne dai 25 metri imparabile per il portiere. Lo 0-2 è il giusto premio per un’Italia incontenibile ma la gioia per il raddoppio dura pochissimo. Al 45′, fallo ingenuo di Di Lorenzo su Doku, rigore per il Belgio e Lukaku accorcia tra le proteste degli azzurri per un contatto sembrato non eccessivo. All’intervallo, l’Italia è avanti 1-2.


Leggi anche 


Belgio-Italia, il secondo tempo

La ripresa è vibrante. L’Italia è sempre pericolosa ma il Belgio risponde e si procura due occasioni pazzesche per il pareggio. Sulla prima, Spinazzola è provvidenziale con il salvataggio sulla linea su Lukaku. Sull’altra, propiziata da un’azione dei neo entrati Mertens e Chadli, il solito Lukaku manca di poco la deviazione di testa da distanza ravvicinata.  Chadli, peraltro, molto sfortunato e costretto subito a uscire dopo appena cinque minuti l’ingresso in campo.

Una brutta notizia per gli azzurri al 76′ quando Spinazzola si infortuna dopo un allungo sulla fascia. Piange il terzino della Roma vittima nuovamente di un ko muscolare. Al suo posto dentro Emerson Palmieri mentre Berardi sostituisce Insigne.

PER IL VIDEO CON GLI HIGHLIGHTS DI BELGIO-ITALIA CLICCA QUI 

Nei dieci minuti finali, il forcing del Belgio non produce pericoli per gli azzurri. Dopo 7  minuti di recupero, arriva il trionfo degli azzurri. Finisce 2-1 per noi. Siamo in semifinale, martedì, contro la Spagna.