Leonardo, un Psg da sogno

Ore importanti quelle che danno vita al mercato, un mercato che nei giorni scorsi è decollato in modo vertiginoso per gli affari andati in porto. Nelle ultime fasi della giornata che sia avvia al tramonto la Juventus ha concluso la trattativa Mirko Vucinic, chiudendo la questione attacco che tanto aveva tenuto banco nelle ultime settimane, se non mesi. Un colpo grosso, se si pensa che la “vecchia signora” potrà dedicarsi in modo attento e full al campionato senza problemi di champions. Una brutta gatta da pelare per gli altri top team italiani.

Ufficiale il passaggio di Sebastian Frey al Genoa, così come quello di Julio Sergio al Lecce.

Fronte estero: Psg scatenato, con Leonardo che può veramente chiedere ciò che vuole alla sua dirigenza. Dopo Menez, ieri anche Sissoko e Sirigu e pare che Pastore possa considerarsi “francese ” ormai al 99,99 per cento.

Il Manchester City non sta a guardare e conclude l’affare Aguero per un operazione economica esorbitante.

Tiene banco la questione Carlitos Tevez- Inter- Eto’ che a conti fatti ha di credibile solo il fatto che pare irrealizzabile.

Questione Milan: pare ci sia stato un ultimatum di Arsene Wenger alle possibili squadre che vorrebbero Fabregas: pochi giorni, forse una settimana e poi lo spagnolo resterà a Londra se nessuna sarà stata convincente. Insomma una settimana che potrebbe dare una risposta importante proprio al mercato rossonero.

Gennaro Manolio