CALCIOMERCATO MILAN – Il presidente del Manchester City, Khaldoon al-Murabarak, è tornato a parlare di Carlitos Tevez e della sua permanenza ai Citizens. Intervistato da Sky Sports ha detto: “Per noi è stato un punto di riferimento. Non lasciarlo partire verso il Milan a gennaio è stata una scommessa per me, dato che sarebbe potuto rimanere fuori per tutto l’anno, che non giocando aveva perso valore, ma ero fermamente convinto di farlo rimanere”.

La redazione di Milanlive.it