Milan, Compagnoni: Bojan sembra un oggetto misterioso

MILAN COMPAGNONI BOJAN – Bojan Krkic ha finora avuto poco spazio nel Milan. Nonostante il grande impegno profuso non è ancora riuscito ad essere decisivo nei minuti che gli sono stati concessi. Due partite da titolare per lui e alcuni spezzoni di gara. Ancora zero goal. Forse trovare la rete lo aiuterebbe a sbloccarsi.
Maurizio Compagnoni, telecronista di Sky Sport, ha espresso la sua opinione sullo spagnolo: “Bojan sembra un oggetto misterioso, non tanto per le doti tecniche, ma per quanto fatto vedere in campo. Nel Barcellona e nel settore giovanile, per le sue qualità sembrava un giocatore di un altro pianeta”.