Milan » calciomercato milan » Calciomercato Milan, Cicchetti: Gabriel troppo giovane per i rossoneri. Allegri? Il futuro dipende dal terzo posto

Calciomercato Milan, Cicchetti: Gabriel troppo giovane per i rossoneri. Allegri? Il futuro dipende dal terzo posto

CALCIOMERCATO MILAN ABBIATI GABRIEL / L’agente FIFA Cicchetti, intervenuto ai microfoni de ilSussidiario.net, ha parlato del mercato in casa Milan, toccando vari punti, dal portiere fino a quello che sarà il futuro della panchina.

Abbiati è in scadenza di contratto. Il Milan dovrà puntare subito su Gabriel? Aspettiamo prima di lanciare un portiere così giovane che deve dimostrare il suo valore. E’ un bel prospetto però ci andrei cauto.

Quale dovrebbe essere secondo te il futuro del giocatore? Io gli darei la possibilità di giocare in Serie A in qualche società amica, oppure lo promuoverei secondo facendolo giocare in Coppa Italia. Tra un paio di anni punterei su di lui in pianta stabile.

Tra un paio di anni Gabriel troverà Allegri in panchina? Io credo che la conferma di Allegri passi inevitabilmente dal terzo posto di questa stagione. In caso di mancato approdo in Champions League, il sostituto sarebbe Donadoni.

Come mai Donadoni e non uno dei tre olandesi? Credo sia quello maggiormente pronto rispetto a tutti gli altri. Van Basten ancora no e lo ha anche dichiarato, Rijkaard si è un po’ perso.

Fabio Alberti – www.milanlive.it