Milan » Milan News » Julian Draxler: il talento tedesco inseguito dal Milan – Scheda e video

Julian Draxler: il talento tedesco inseguito dal Milan – Scheda e video

MILAN DRAXLER – Il Milan ha messo nel mirino Julian Draxler, talentuoso giocatore dello Schalke 04.
Nato a Gladbeck il 20 settembre 1990, all’età di 8 anni entra a far parte del settore giovanile dello Schalke dove incanta per le sue qualità.
Felix Magath lo fa esordire in Bundesliga il 15 gennaio 2011 contro l’Amburgo quando il ragazzo ha solo 17 anni. Draxler con il suo esordio è dunque diventato il giocatore più giovane impiegato dallo Schalke nel massimo campionato tedesco ed il quarto assoluto nella storia della Bundesliga dopo Nuri Sahin, Ibrahim Tanko e Jürgen Friedl.
Ma il momento calcisticamente migliore del ragazzo arriverà il 25 Gennaio. Quarti di finale di DFB Pokal: Schalke e Norimberga stanno disputando i supplementari, col risultato fermo sul 2-2. Al 116′ Magath opera il cambio della disperazione: fuori Kluge e dentro Draxler. Tre minuti dopo, come nelle fiabe, il ragazzino  firma la rete che vale l’accesso alla semifinale.  Poi, ciliegina sulla torta, l’esordio i Champions League, nella gara d’andata degli ottavi contro il Valencia. Altri 12 minuti di gloria.
In questa stagione sta avendo la sua consacrazione. Ha collezionato sinora 31 presenze condite da 10 goal e 5 assist tra campionato e coppe. Attirando così l’attenzione dei più importanti club europei.

Draxler è ambidestro con piedi sensibilissimi. Si trova particolarmente a suo agio nel ruolo di trequartista. Può comunque giocare tranquillamente anche come centrocampista centrale ed esterno alto. Buon dribbling e grande precisione nei passaggi, deve ovviamente essere disciplinato tatticamente. Per certi versi ricorda Thomas Muller del Bayern, ma con una tecnica più raffinata. Ha un buon fisico e ha un potente tiro dalla distanza.

Il suo contratto scade nel 2016 ed ha rifiutato finora tutte le proposte di rinnovo avanzate dallo Schalke 04. Segnale che probabilmente il ragazzo si sente pronto al grande salto in un top club. Il costo del suo cartellino si aggira attorno ai 15 milioni milioni di euro.