Milan » calciomercato milan » Calciomercato Milan, l’ex Boateng svela un retroscena: “Prima del mio addio mi ha chiamato Berlusconi…”

Calciomercato Milan, l’ex Boateng svela un retroscena: “Prima del mio addio mi ha chiamato Berlusconi…”

CALCIOMERCATO MILAN – Interessante retroscena svelato dall’ex centrocampista del Milan, Boateng, da pochi giorni allo Schalke 04, ai microfoni della Bild: “Prima della mia partenza mi ha chiamato il presidente Silvio Berlusconi voleva sentire di nuovo, direttamente da me, che avevo intenzione di lasciare il Milan. In Germania il ritmo è molto più alto, qui le squadre attaccano per novanta minuti. Devo ancora abituarmi ma mi piace questo tipo di gioco. Lo Schalke? Per me il rapporto con una squadra è simile alla relazione con una donna: se dici che ti piace stare con lei e lei lo stesso, allora si troverà sempre un modo per rendere questo possibile. Il numero 10? Draxler merita il numero 10, è un giovane talento e il miglior giocatore al mondo della sua età”.

La redazione di Milanlive.it