Milan » Milan News » Anche El Shaarawy striglia Balotelli: “Deve imparare a controllarsi, io trequartista? Perchè no!”

Anche El Shaarawy striglia Balotelli: “Deve imparare a controllarsi, io trequartista? Perchè no!”

International Champions Cup 2013 - Third Place Match

MILAN EL SHAARAWY – Stephan El Shaarawy, protagonista di un’intervista ai microfoni di Sportmediaset. Ecco le sue dichiarazioni principali: “Penso che Mario abbia avuto una reazione un po’ così, ma fa parte del suo carattere. Deve imparare a controllarsi, facendo così penalizza la squadra e se stesso. Deve controllarsi, lui è un giocatore che può fare la differenza in qualsiasi squadra e, fondamentalmente, è un bravo ragazzo. Non voglio parlare di gol e traguardi personali, il bene del gruppo è la cosa più importante. Un anno fa non mi ero posto obiettivi in termini di gol, e alla fine sono venuti da soli. Non sarebbe male se andasse di nuovo così. Certo, avrei preferito ritrovare la squadra in una posizione migliore. Lo scorso campionato abbiamo raggiunto il terzo posto, un grandissimo traguardo. Con Allegri è un rapporto solare, si è occupato molto del mio stato di salute in questo periodo. Sono contento che sia rimasto con noi. Io seconda punta? Certo che sono pronto. E all’occorrenza anche a fare il trequartista, com’era successo per un po’ a Padova. Sono soddisfatto di quanto prodotto sin qui. Ho fatto gol, ne ho sfiorati altri. Personalmente non mi posso lamentare. Mi sento a tutti gli effetti parte integrante del progetto”.

La redazione di Milanlive.it