Milan » Milan News » Milan last minute, Galliani finisce all’attacco: vicina la firma di Biabiany

Milan last minute, Galliani finisce all’attacco: vicina la firma di Biabiany

Biabiany

Biabiany

Una per una, Adriano Gal­liani sta riaprendo tante vecchie piste. Essien, Taarabt, ora Bia­biany: dopo il grande freddo di inizio mercato, il rush finale, e i telefoni che scottano. Ieri l’am­ministratore delegato del Milan ha cenato con Pietro Leonardi, il direttore generale del Parma e si è raggiunto l’accordo per l’arrivo in rossonero di Biabiany. A que­ sto punto mancano solo le firme, poi l’ufficialità con la felicità di Seedorf. L’intoppo era costituito dal veto proprio di Clarence See­ dorf che non vuole lasciare par­ tire Saponara e invece convince­ re il Parma a riprendersi Zaccar­do. Oggi verrà sciolto anche que­ sto dubbio: «Ci vediamo in mattinata» ha detto ieri sera Gal­liani dopo la cena con Leonardi e finalmente Biabianay sarà un gio­catore di Seedorf. Biabiany è per­ L’uomo giusto,  perfetto nel 4­2­3­1 di Seedorf, a patto di non decidere di giocare (o provare a giocare) sempre nella metà campo avversaria puntando al possesso palla. Bia­biany ha bisogno di spazi per av­viare la sua formidabile progres­ sione. Salta l’uomo, ha un buon tiro, è anche abbastanza flessibi­le, perché si adatta a tanti siste­mi di gioco. Ha 25 anni, età per­ fetta per ritentrare l’avventura in una grande squadra dopo la parentesi interista. Biabiany vorrebbe una grande vetrina per cercare di acchiappare un bi­ glietto last minute con la nazio­ nale francese. Lo staff tecnico del Parma non voleva separarse­ne, ma le logiche del mercato spesso sono indipendenti da quelle del campo. Il francese ha il contratto in scadenza nel 2015 e al Parma conviene una colloca­zione adesso. Al Milan appunto.

Fonte: Gazzetta dello Sport