Cittadella-Milan, Inzaghi: “Ottima prestazione anche in emergenza. Ora testa al derby”

AC Milan v Bologna FC - Juvenile Match

Ecco le parole di Filippo Inzaghi ai margini della vittoria del suo Milan contro il Cittadella: “Io ero contento della prestazione anche dopo il Brescia, avevamo fatto un buon secondo tempo. Quando giochi contro gente di Serie B è normale fare fatica. Oggi abbiamo fatto tutto bene, era importante fare la prestazione e anche i ragazzi sono stati bravi. Il campo non era facile, aveva l’erba molto alta e questo poteva comportare delle difficoltà. Abbiamo fatto degli ottimi gol a livello di qualità. I quattro diffidati che avevamo in campo, per fortuna, siamo riusciti a non farli ammonire. Abbiamo fuori molti giocatori, soprattutto in attacco e adesso pensiamo al derby. Siamo nel momento cruciale della stagione regolare, si decide tutto in queste partite ma noi abbiamo il nostro destino nelle nostre mani. Io vado avanti con i miei giocatori, non so se arriverà qualcuno dalla Prima per il derby. All’andata abbiamo vinto 2-0 e poi abbiamo vinto il Viareggio, ci sarà motivo di grande rivalsa da parte loro. Per vincere i derby si devono fare delle grandi partite. Sono fiducioso. Barisic e Fabbro devono stare sereni e quando gli attaccanti fanno bene, vuol dire che la squadra fa bene. In questo momento abbiamo bisogno di loro. Abbiamo solo due attaccanti su sei a disposizione ma in panchina abbiamo degli Allievi molto bravi che sono sicuro che ci possono dare una mano”.

Redazione Milanlive.it