San Paolo, tenere Kakà è una mission impossible

Ricardo Kakà

Ricardo Kakà in estate ha lasciato il Milan risolvendo consensualmente un contratto che scadeva nel giugno 2015 ed ha firmato per l’Orlando City. La franchigia americana però esordirà nella Mls solo nel prossimo marzo e pertanto Ricky è stato parcheggiato in prestito al San Paolo, squadra nella quale è cresciuto prima dell’approdo in Europa. Con il Tricolor il suo rendimento è stato finora elevato. Con Ganso, Pato e Kardec sta guidando la risalita in classifica della squadra..

 

Il club paulista vorrebbe trattenerlo, ma si tratta di una mission impossibile. Il suo ingaggio è molto elevato e l’Orlando City vuole presentarsi ai nastri di partenza con la propria stella. Inoltre il San Paolo presto dovrà decidere se riscattare o meno Alexandre Pato dal Corinthians. Un’operazione da oltre 10 milioni di euro considerando i costi del cartellino e dell’ingaggio. Il futuro di Kakà è negli Stati Uniti.

 

Redazione Milanlive.it