Bucchioni
Bucchioni

Enzo Bucchioni, direttore di QS, ha scritto nel proprio editoriale su TMW.com i motivi a suo dire del cambio di modulo del Milan di Inzaghi, che sta preparando il 4-2-3-1 piuttosto che l’ormai consolidato 4-3-3 utilizzato nelle prime quattro giornate:

 

Il problema del Milan è il centrocampo, reparto più scarso numericamente e qualitativamente. Ci sono tre interidtori come De Jong, Essien e Muntari, un jolly come Poli e Montolivo rientrerà solo a fine anno, manca l’uomo di qualità che fa ripartire l’azione. Berlusconi è stato chiaro, sulla squadra ci deve essere condivisione e Inzaghi non può decidere tutto da solo. Ecco perché verrà varato il 4-2-3-1 con l’avallo del presidente, anche perché con tante mezze punte è la soluzione migliore“.

 

Redazione MilanLive.it