Mario Balotelli
Mario Balotelli

Non sembra poterci essere pace nella carriera di Mario Balotelli. L’ex attaccante del Milan, acquistato dal Liverpool in estate, è stato duramente attaccato da uno dei più importanti tabloid inglesi, il Daily Mail. A distanza di un solo mese dal celebrato ritorno oltre Manica di Supermario ecco come esordisce  il famoso giornale sportivo: “Mario Balotelli è un rigorista strapagato che non batte più i calci di rigore”. Un attacco frontale al centravanti della nazionale che però non si ferma qui: “Sembra che i tifosi del Liverpool siano grati di avere Balotelli, quando dovrebbe esserlo lui per aver avuto un’altra occasione”.

 

Parole taglienti e schiette quelle del quotidiano inglese che passano da una critica al giocatore ad un duro attacco nei confronti del suo club: “Il Milan era così disperato che per cedere Balotelli ha accettato appena 16 milioni di sterline. La disperazione è diventata evidente quando lo hanno sostituito con Fernando Torres. Il Liverpool non dovrebbe avere a che fare con attaccanti con nessun altro vuole”. Per poi concludere con un avvertimento all’allenatore dei Reds:”Con gli allenatori non va bene: Mourinho non lo voleva e lo ha descritto come ingestibile. Mancini che parlava di lui come ‘uno dei suoi figli’ ha perso la pazienza e lo ha venduto. Ora se Balotelli non farà bene, il manager dovrà fornire alcune risposte”. 

 

Un attacco feroce quello del Daily Mail che questa volta va a colpire sulla figura tecnica e atletica del giocatore e non sul suo aspetto comportamentale, un articolo in cui le critiche non si risparmiano né per Balotelli nè per il Liverpool, ironizzando anche sull’arrivo a Milano di Fernando Torres, ritenuto un giocatore finito in Inghilterra. Si attende ora una risposta di Mario, che almeno questa volta ci auguriamo arrivi dal campo e non dai social.

 

Redazione Milanlive.it