Stefano Okaka (Getty Images)
Stefano Okaka (Getty Images)

Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, il calciomercato Milan non si fermerà ad Alessio Cerci. Per quanto concerne il reparto offensivo potrebbe esserci un colpo, magari last minute. Per questo è tornato di moda il nome di Stefano Okaka della Sampdoria, già accostato ai rossoneri in virtù anche di un contratto che scade nel 2016 e che è ancora molto lontano dall’essere rinnovato.

 

Adriano Galliani vorrebbe inserire Giampaolo Pazzini in questa trattativa. Il Pazzo ha un contratto in scadenza a giugno 2015 e Filippo Inzaghi finora ha dimostrato di avere poca fiducia in lui e pertanto non si opporrebbe ad una sua cessione. Ma il Milan può liberarsi di lui solamente se arriva un’altra prima punta, perché altrimenti rimarrebbe solo Jeremy Menez in quel ruolo.

 

L’operazione non è delle più semplici, anche perché Pazzini guadagna molti soldi (circa 2.7 milioni di euro netti) e la Sampdoria non può permettersi certi ingaggi. Non è un caso che abbia dirottato di recente le proprie attenzioni su Luis Muriel dell’Udinese e sia vicina a concludere l’affare per stessa ammissione dell’attaccante colombiano. Vedremo se per il Milan la pista Okaka sarà destinata a decollare o meno.

 

Redazione MilanLive.it