Essien
Essien

Michael Essien caso spinoso dalle parti di Milanello; il club rossonero negli ultimi giorni ha provato ad offrire all’ax Chelsea la risoluzione del contratto viste le sirene a suo favore provenienti dalla Mls statunitense, ma come scrive oggi il Corriere dello Sport, il ghanese non ci pensa nemmeno.

 

L’idea di Essien è quella di restare al Milan fino al 30 giugno, quando scadrà il proprio contratto stipulato un anno fa per 18 mesi. Il mediano classe ’82 non ha finora mai convinto troppo nella sua esperienza rossonera, forse utilizzato anche in ruoli non troppo alla sua portata. Il pupillo di Mourinho costa al Milan inoltre circa 7,5 milioni lordi per l’ingaggio e il tentativo di farlo svincolare era dettato proprio dal bisogno di limitare certe spese. Nulla di fatto, Essien resterà per poi prendere la strada degli Usa solo in estate.

 

Redazione MilanLive.it