Milanello, parla Berlusconi: “Voglio un Milan di giovani italiani”. I dettagli della visita

Silvio Berlusconi (getty images)
Silvio Berlusconi (getty images)

Silvio Berlusconi è arrivato a Milanello dopo aver saltato la visita di settimana scorsa prima della partita con la Juve causa maltempo. Il presidente del Milan oggi è arrivato al centro sportivo in automobile. Il numero uno rossonero quest’anno, quando ha potuto, è sempre andato a far visita alla squadra prima delle partite per caricare i ragazzi e far sentire loro la vicinanza della società.

 

Ore 14.16 – Una volta giunto a Milanello, il presidente Berlusconi ha fatto i primi commenti nella Club house davanti alla foto della rosa del Milan situata di fronte al bar e ha raggiunto subito dopo la Sala del Camino per pranzare con i suoi ospiti. (Fonte: acmilan.com).

 

Milan Channel riferisce che gli ospiti del presidente erano alcuni alcuni investitori che sarebbero interessati ad investire in Fininvest tramite Publitalia. Successivamente Silvio Berlusconi ha incontrato la squadra e Filippo Inzaghi gli ha presentato gli ultimi acquisti: Antonelli, Bocchetti, Paletta e Destro. Nel suo discorso ha spiegato l’importanza di avere un Milan composto da una squadra con tanti italiani ne costituiscano il nucleo principale, possibilmente giovani e magari provenienti dal vivaio. Il Cavaliere ha preso come esempio Luca Antonelli, rientrato da poco in rossonero ma calatosi subito bene nella realtà nella quale era cresciuto dimostrando un forte attaccamento alla maglia.

 

Il sito ufficiale acmilan.com riporta nel dettaglio le dichiarazioni del presidente Berlusconi: “Complimenti (il presidente Berlusconi si rivolge a Zaccardo, ndr) hai fatto delle bellissime cose contro il Parma, poi il rigore, il gol, non hai sbagliato un pallone, complimenti. Sono molto contento che tutti voi siate qui. Benvenuti Bocchetti e Paletta, avete tutti delle facce sincere. Abbiamo appena parlato di voi, i nuovi acquisti, tutti italiani, qualcuno anche di origine sudamericana, però con passaporto italiano. Destro, sono contento che tu sia qui. Mi sembra che abbiamo usato bene il mese di Gennaio sul mercato di rafforzamento“.

 

Un destro del Presidente Silvio Berlusconi a… @MDestroOfficial! pic.twitter.com/bg3Uyj1Kli

— AC Milan (@acmilan) 13 Febbraio 2015

 

 Redazione MilanLive.it