Come ricordato dal sito web ufficiale del Milan, oggi 28 aprile è l’anniversario di un successo importante, datato 1996, grazie al quale la squadra rossonera allora guidata da Fabio Capello conquistò il suo quindicesimo scudetto della storia, il quarto in cinque anni sotto la direzione dell’allenatore friulano.

 

Per la 32.a giornata di campionato, la penultima della stagione 1995-96, si giocava a San Siro il match tra Milan e Fiorentina. Partenza a rilento per la capolista, che dopo 13 minuti subiva la rete di Manuel Rui Costa, futuro numero dieci rossonero. Risposta affidata al ‘genio’ Dejan Savicevic, abile a pareggiare immediatamente con un’azione personale. Prima della fine del primo tempo un rigore di Roberto Baggio portava il Milan sul 2-1. Ripresa emozionante condita con il rigore parato da Sebastiano Rossi a Rui Costa ed il successivo gol del 3-1 finale firmato da Marco Simone. Al fischio conclusivo dell’arbitro Cinciripini poteva partire la festa rossonera per il titolo conquistato, con tanto di lacrime di gioia per l’imperturbabile mister Capello.

 

Redazione MilanLive.it