CorSera – Il Milan respira, ma ora sotto con il Chievo

Sinisa Mihajlovic (Getty Images)
Sinisa Mihajlovic (Getty Images)

Il Corriere della Sera analizza la vittoria e l’umore del Milan, che nonostante abbia fatto intravedere segnali di ripresa contro il Sassuolo non si può dire affatto fuori dalla zona pericolo. Soprattutto Sinisa Mihajlovic non può permettersi di dichiararsi salvo da critiche e rischio esonero, nonostante siano arrivati i tre punti tanto richiesti dalla piazza alla vigilia del match contro gli emiliani.

 

Ora sotto con il Chievo Verona, altra squadra ostica ma che a San Siro non ha quasi mai impensierito i rossoneri; servirà una prova migliore, sempre di carattere ma con un gioco più continuo e lineare, visto che ha colpito ieri pomeriggio la scarsa lucidità del centrocampo ed una costruzione lenta e prevedibile, se non fosse per qualche guizzo isolato di Alessio Cerci e compagni. Urge dunque la dimostrazione di essere una squadra in crescita, sia nelle scelte tattiche che nell’espressione sul campo. Anche perché Silvio Berlusconi, presente ieri in tribuna, non è affatto soddisfatto dalla prestazione della squadra e si aspetta qualcosa di meglio nei prossimi impegni. Non è un caso che si sia andato a complimentare con il Sassuolo nel post-gara dicendo che meritava di pareggiare.

 

Redazione MilanLive.it