Stephan El Shaarawy
Stephan El Shaarawy (Getty Images)

CALCIOMERCATO MILANAdriano Galliani è furioso: il Monaco ha fatto ufficialmente sapere al Milan che non intende riscattare Stephan El Shaarawy, il talentuoso attaccante italo-egiziano arrivato nel Principato la scorsa estate per un prestito oneroso da 2 milioni di euro. Una clausola nel contratto stipulato tra i due club prevedeva che al raggiungimento della 25.a presenza ufficiale stagionale, il Faraone sarebbe stato automaticamente riscattato per altri 14 milioni che i monegaschi avrebbero dovuto versare nelle casse del Milan. Ma il tecnico Leonardo Jardim ha deciso: El Shaarawy non sarà più utilizzato per evitare tale bonus automatico.

Calciomercato Milan, El Shaarawy torna in Italia. C’è la Juve?

Doppia delusione in questo strano e complesso affare, sia per il ragazzo che a 23 anni compiuti sembrava potersi rilanciare definitivamente dopo le ultime stagioni negative con il Milan. Sia per il club rossonero beffato in extremis ad una sola presenza dal riscatto automatico e dunque privato dei 16 milioni complessivi promessi in estate dal Monaco. Ed ora? Di certo non mancano le pretendenti per il giovane Faraone, che è un titolare della Nazionale italiana con vista ad Euro 2016 e pronto a tornare in patria per giocare con una certa continuità.

Secondo quanto scrive il sito web Calciomercato.com, la Juventus si starebbe muovendo con una certa insistenza in direzione dell’attaccante milanista. I rossoneri hanno già ricevuto i sondaggi di Genoa e Fiorentina, che lo acquisterebbero solo a titolo temporaneo. Ma i campioni d’Italia in carica fanno sul serio, visto che stanno cedendo Simone Zaza in Premier League e potrebbero rimpiazzarlo in rosa con un attaccante esterno come El Shaarawy. Inoltre pare che Massimiliano Allegri, che ha già lavorato con il talento di Savona ai tempi del Milan, avrebbe avuto un contatto recente con l’entourage del giocatore forse proponendo la soluzione bianconera nel futuro ancora intricato del sottovalutato Stephan.

 

Redazione MilanLive.it