Stephan El Shaarawy
Stephan El Shaarawy (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILANStephan El Shaarawy è ormai diventato l’oggetto del desiderio di molti club italiani. La scorsa estate era stato ceduto in prestito oneroso con obbligo di riscatto (14 milioni di euro dopo le 25 presenze) al Monaco. L’avventura francese per il Faraone sembrava poter essere il luogo perfetto per il rilancio, ma il club del Principato non ha abbastanza creduto in lui ‘sfruttandolo’ solo per 24 partite. Non è ancora chiaro quale sarà il futuro prossimo del calciatore, se tornerà o meno dal prestito già durante questo mese o il Monaco lo terrà senza farlo giocare sino a giugno.

Calciomercato Milan, l’Atalanta ci prova per El Shaarawy

L’ipotesi di rimanere sei mesi fermo in Francia senza giocare non è assolutamente contemplata nella testa del giocatore. A giugno infatti inizieranno gli Europei, proprio in Francia tra l’altro, ed El Shaarawy non vorrà certo guardarli da spettatore. Per questo è molto probabile un suo ritorno al Milan già nei prossimi giorni e per poi trovare una sistemazione in prestito in qualche altro club.

In molti si sono fatti avanti per lui: Roma e Genoa, in particolare la prima, sembrano le piazze più interessate a lui e lo stesso giocatore non disdegnerebbe tale ipotesi. Nelle ultime ore pare che si sia fatta avanti anche l’Atalanta che lo avrebbe chiesto in prestito secco. A riferirlo sono i colleghi del Corriere di Bergamo. La risposta del club di via Aldo Rossi sarebbe stata negativa, in quanto non c’è alcuna intenzione da parte della società di lasciar partire il giocatore in prestito senza una clausola che ne comporti il successivo riscatto. Le cifre richieste dal Milan, circa 14 milioni di euro, chiaramente non sono accessibili a tutti, ed è per questo che l’incertezza sul futuro di El Shaarawy potrebbe durare parecchie settimane.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it