nigel de jong
Nigel de Jong in azione (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILANNigel de Jong può tornare in Premier League. Il Leicester è partito all’assalto del centrocampista del Milan e da tempo  monitora la sua situazione. L’olandese è in uscita dalla squadra di Sinisa Mihajlovic, dove ormai viene considerato una riserva e ciò lo spinge sempre più verso l’addio. Una situazione inaspettata dopo il rinnovo del contratto e le prime partite da titolare. Ma poi il tecnico rossonero ha deciso di cambiare la composizione del suo centrocampo e l’ex Manchester City è stato escluso. Il trasferimento diventa una soluzione obbligata per tutte le parti in causa. Il giocatore vuole approdare in una squadra dove possa essere impiegato con continuità, mentre il club di via Aldo Rossi vuole incassare qualcosa e risparmiare sul suo ingaggio.

Calciomercato Milan, De Jong-Leicester: due ostacoli

Secondo quanto riporta quest’oggi il quotidiano Tuttosport, il Leicester è intenzionato a fare sul serio per De Jong. L’ostacolo principale è rappresentato, però, dallo stipendio da circa 3 milioni di euro netti annui che percepisce il mediano del Milan. Un nodo che va sciolto, altrimenti il trasferimento difficilmente si concretizzerà. Ma non è un problema che riguarda solamente la squadra allenata da Claudio Ranieri, anche altre difficilmente possono accontentare il calciatore garantendogli la stessa somma. Chi probabilmente potrebbe venirgli incontro è il Los Angeles Galaxy, il quale avrebbe già avviato i contatti per portarlo nella Major League Soccer. Ma bisognerà vedere se l’olandese accetterà di andare a giocare negli Stati Uniti.

Tornando al Leicester, a rallentare l’affare non sono solamente le pretese economiche di De Jong. Affinché arrivi un nuovo centrocampista, un altro ne deve partire e in questo senso si sta lavorando alla cessione di Gokhan Inler. L’ex Napoli piace molto allo Schalke 04 e si è parlato di un’operazione con la formula del prestito, ma in questo momento la trattativa vive un momento di stallo, riporta la ESPN, e ciò può influenzare inevitabilmente anche l’eventuale affare per il mediano del Milan.

 

Redazione MilanLive.it