Dall’Inghilterra: Pellegrini al Milan con Touré e Zabaleta

Yaya Toure Manuel Pellegrini
Yaya Toure e Manuel Pellegrini (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Una clamorosa indiscrezione di calciomercato direttamente dall’Inghilterra. Nonostante le voci circolate nelle ultime ore, Manuel Pellegrini continua ad essere uno dei possibili candidati alla panchina del Milan per la prossima stagione. L’ex Manchester City, sostituito da Pep Guardiola, è un profilo internazionale e di grande valore. Ecco perché potrebbe essere l’uomo giusto nel caso in cui la cordata cinese dovesse prendere il controllo societario in casa rossonera. Stamattina si è parlato di un ingaggio troppo alto e di un’età troppo avanzata per le intenzioni dei compratori orientali, ma l’ipotesi resta comunque in piedi. E con sé, tra l’altro, potrebbe portare diversi calciatori di un certo livello.

Calciomercato Milan, Pellegrini porta Yaya Touré e Zabaleta

Secondo quanto riportato dal Daily Star, Pellegrini sarebbe addirittura la prima scelta dei cinesi. Se davvero dovesse arrivare, sulle panchine delle due squadre milanesi ci sarebbero due ex Manchester City. L’altro, che è ovviamente Roberto Mancini, sta provando da diverso tempo a portare all’Inter Yaya Touré, che ha già deciso di lasciare i citizens per avventurarsi in altri contesti. Ma l’ivoriano ha un rapporto di grande intesa proprio con il tecnico cileno e sarebbe felice di lavorare nuovamente a stretto contatto lui. Stesso discorso anche per Pablo Zabaleta, anche se nell’ultimo anno non ha avuto tanto spazio.

Con questa operazione, i rossoneri farebbero un vero e proprio sgarbo all’Inter, che sta lavorando da molto tempo su questi due profili. Inoltre, nelle scorse settimane si è parlato anche di un possibile assalto a Jesé Rodriguez e Jesus Navas, sempre nel caso in cui sarà Pellegrini a sedersi sulla panchina.

In attesa di capire quale sarà il futuro societario, queste ipotesi ci sembrano comunque difficili da concretizzare sul serio. Anche perché l’allenatore cileno non sembra essere nei piani della cordata cinese, che sarebbe interessata ad un profilo più giovane e con cui costruire un progetto a lunga durata.

 

Redazione MilanLive.it