Arbeloa, nessuna smentita dal Milan: Montella insiste

Alvaro Arbeloa
Alvaro Arbeloa (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Per il Milan si prevede un’estate rovente, fra colpi di mercato ed evoluzioni societarie. Il primo passo è stato già fatto: Vincenzo Montella è stato scelto come allenatore, battuta la concorrenza di Cristian Brocchi e Marco Giampaolo. L’ex Fiorentina ha fatto sapere ad Adriano Galliani di volere centrocampisti dai piedi buoni, in modo tale da attuare in maniera concreta il suo calcio spumeggiante. Ma servono anche difensori, visto che al momento l’unico titolare è Alessio Romagnoli. In queste ore si è diffuso il nome di Alvaro Arbeloa, probabilmente chiesto proprio dal nuovo tecnico. Non arrivano smentite, ma solo conferme.

Calciomercato Milan, difesa a 3 con Arbeloa?

Nonostante il possibile arrivo dei capitali freschi di origine cinese, il Milan continua a tenere d’occhio la situazione dei parametri zero. L’ultima idea, proposta da Montella, è proprio Arbeloa; dopo 7 anni con il Real Madrid, il difensore non ha rinnovato il contratto, scaduto lo scorso 30 giugno. Come scritto da Tuttosport, l’indiscrezione, lanciata da Marca, non è stata smentita da ambienti interni rossoneri. Galliani si è informato, anche perché lo spagnolo può rivelarsi molto utile per la sua duttilità tattica.

In carriera, infatti, ha ricoperto sì prevalentemente il ruolo di terzino destro, ma in questi ultimi anni si è reso utile anche a sinistra o addirittura da centrale. Piace particolarmente al nuovo allenatore perché in possesso di buone doti tecniche, quindi abile nel far partire l’azione dalle retrovie proprio come vuole l’ex blucerchiato. Inoltre, con un suo possibile arrivo, si potrebbe pensare di adottare anche la difesa a tre, anche se sappiamo benissimo come questa soluzione tattica non sia tanto gradita a Silvio Berlusconi.

Il Milan, comunque, ha bisogno di almeno due innesti per il reparto difensivo. Philippe Mexes e Alex sono andati in scadenza, mentre è rimasto Cristian Zapata, a cui è stato rinnovato il contratto. Ma il colombiano non può garantire buone prestazioni per tutto il campionato: ci vuole un titolare che possa affiancare Romagnoli e dare sicurezza al reparto. La candidatura di Arbeloa è forte in queste ore.

https://www.youtube.com/watch?v=78p4lxfbMbo

 

Redazione MilanLive.it