West Ham, Gold: “Accordo col Milan, aspettiamo Bacca”

David Sullivan David Gold
David Sullivan e David Gold (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Il West Ham ha messo Carlos Bacca nel mirino per rinforzare l’attacco. Da settimane ormai si parla di questa operazione e il Milan ha già dato il proprio assenso.

Gli Hammers hanno offerto 30 milioni di euro per acquistare il cartellino del centravanti 29enne. Proprio la cifra minima che la società rossonera intende ricavare dalla cessione del colombiano. La stessa spesa un anno fa per acquistarlo dal Siviglia. Parte di questa somma è stata ammortizzata a bilancio e dunque il club di via Aldo Rossi può realizzare una plusvalenza da 6-7 milioni. Una cessione ritenuta fondamentale per finanziare il mercato in entrata.

Calciomercato Milan, il West Ham attende il sì di Bacca

Finora Bacca ha sempre respinto le proposte del West Ham. Il giocatore, infatti, vuole disputare la Champions League. Con gli Hammers non avrebbe questa possibilità. La squadra di Slaven Bilic parteciperà all’Europa League se supererà il preliminare. Quest’ultima è una competizione che il colombiano ha già vinto due volte con il Siviglia. Lui ora vorrebbe misurarsi a un livello più alto. Però mancano le offerte. L’unica è del Napoli, da 20 milioni più il cartellino di uno tra Mirko Valdifiori e Omar El Kaddouri. Il Milan l’ha già respinta e ne attende una nuova. Invece Atletico Madrid, Siviglia e Paris Saint Germain per ora non sono interessati.

Il West Ham si sente ancora in corsa per El Peluca. Dopo che nei giorni passati Jack Sullivan, figlio del co-proprietario del club, aveva confermato l’intesa raggiunta con i rossoneri (“Abbiamo un accordo con il Milan per Bacca. Lui ci dirà nelle prossime 48 ore se arriverà“), sempre su Twitter anche l’altro co-proprietario David Gold ha confermato: “Abbiamo trovato un accordo con il suo club, ma adesso tocca al giocatore“. Le 48 ore sono scadute e il bomber non ha accettato, però gli Hammers sembrano intenzionati ad aspettare ancora. Ovviamente è difficile che attendano troppo. Probabile che non andranno entro domani o dopodomani. Se ci sarà l’ennesima chiusura di Carlos ai londinesi, questi andranno su altri obiettivi. L’argentino Jonathan Calleri è un altro centravanti nel mirino.

 

Redazione MilanLive.it