Milan: arriva Fassone, via Barbara. Per Galliani futuro da consulente

Adriano Galliani
Adriano Galliani (©Getty Images)

MILAN NEWS – Con l’arrivo dei cinesi nel Milan, ci saranno cambiamenti a livello dirigenziale. Il Corriere dello Sport scrive che sia Adriano Galliani che Barbara Berlusconi sono destinati a lasciare i rispettivi incarichi.

La figlia di Silvio Berlusconi abbandonerà il club definitivamente, per occuparsi intanto della nascita del nuovi figlio e poi di altro. Per quanto riguarda Galliani, il suo contratto con Fininvest scade il 31 dicembre 2019. L’arrivo in società di Marco Fassone riduce senza dubbio i poteri dello storico dirigente rossonero. Resterà sicuramente fino al 31 agosto per occuparsi della campagna acquisti. Poi per lui potrebbe esserci un ruolo da consulente del calciomercato all’interno del Milan. La sua esperienza e le sue conoscenze vengono ritenute preziose e i cinesi almeno in un primo momento non se ne dovrebbero privare.

Inevitabile che con una nuova proprietà ci sia un restyling. Difficile che chi arriva, investendo tanto, lasci immutato a lungo il management. Soprattutto se quest’ultimo da qualche anno a questa parte non ha dato risultati positivi a livello sportivo.

 

Redazione MilanLive.it