Vincenzo Montella
Vincenzo Montella (©Getty Images)

MILAN NEWS – Napoli-Milan è alle porte. La partita andrà in scena domani sera, al San Paolo; una partita molto difficile per i rossoneri, che si ritrovano ad affrontare subito un banco di prova alla seconda di campionato. All’esordio, contro il Torino, si è vista squadra propositiva per 70′, poi un calo mentale che preoccupa e non poco Vincenzo Montella. Che sta lavorando proprio per evitare questi cali di tensione, come ha ribadito in conferenza stampa. Il tecnico non ha fornito indicazioni chiare sulla probabile formazione, ma non dovrebbero esserci troppi dubbi.

L’ex Fiorentina conferma il 4-3-3, modulo speculare a quello partenopeo. In difesa, al fianco di Alessio Romagnoli, ci sarà Gustavo Gomez vista la squalifica di Gabriel Paletta e l’infortunio di Cristian Zapata. A sinistra ballottaggio fra Mattia De Sciglio e Luca Antonelli, con il primo che sembra favorito. Per il centrocampo e l’attacco non sono previste modifiche rispetto al match contro il Torino. Vedremo se, a partita in corso, Montella deciderà di dare spazio a José Sosa, convocato sì ma non ancora in perfette condizioni.

Per quanto riguarda il Napoli, ci saranno probabilmente due cambi rispetto a Pescara: Maurizio Sarri ha nuovamente a disposizione Jorginho in mezzo al campo, mentre in attacco dovrebbe dare spazio ad Arkadiusz Milik visto che Manolo Gabbiadini non convince ed è in uscita. Dubbi anche sul solito dualismo fra Dries Mertens e Lorenzo Insigne: il primo, con la doppietta di domenica, ha guadagnato punti, ma il 24 azzurro è un elemento fondamentale dello scacchiere.

Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Milik, Mertens (Insigne).

Milan (4-3-3): Donnarumma; Abate, Gomez, Romagnoli, De Sciglio (Antonelli); Kucka, Montolivo, Bonaventura; Suso, Bacca, Niang.

 

Redazione MilanLive.it