Josè Sosa
Josè Sosa (foto acmilan.com)

MILAN NEWS – Alle ore 16 italiane di sabato 3 settembre il Milan affronterà in amichevole il Bournemouth in trasferta, sorprendente club della Premier League che tra l’altro ha appena ingaggiato Jack Wilshere, centrocampista seguito di recente anche dai rossoneri. Un test match durante la sosta per le gare internazionali che servirà a Vincenzo Montella per sperimentare nuove alternative di formazione e soprattutto per conoscere i nuovi acquisti, coloro che sono sbarcati a Milanello per ultimi.

Come scrive oggi Tuttosport per Montella sarà l’occasione di lanciare dal 1′ minuto in particolar modo due centrocampisti arrivati da pochi giorni, ovvero José Sosa e Mario Pasalic, due mezzali arrivate rispettivamente da Besiktas (a titolo definitivo) e Chelsea con la formula del prestito. L’idea è quella di provare Sosa, che ha già esordito a Napoli per qualche minuto di gioco, nel ruolo di regista basso davanti alla difesa, approfittando dell’assenza di Riccardo Montolivo. Il croato classe ’95 invece dovrebbe essere schierato da intermedio nel centrocampo a tre, ruolo in cui è più idoneo.

A Bournemouth mancheranno i tanti nazionali chiamati per le gare di qualificazione Mondiale, ma ci sarà Gianluca Lapadula, attaccante ex Pescara che verrà lanciato al posto di Carlos Bacca, per testare anche il suo recupero fisico e atletico. E non è escluso che Montella provi un cambiamento tattico in vista di Milan-Udinese, match in cui non avrà a disposizione M’Baye Niang per squalifica.

Redazione MilanLive.it