Dennis Praet
Dennis Praet (©Getty Images)

MILAN NEWS – Poche le novità di formazione della Sampdoria, partita in maniera formidabile all’inizio di questa stagione grazie a due vittorie consecutive a cui ha fatto seguito la sconfitta in extremis contro la Roma. Stasera nel match contro il Milan il tecnico Marco Giampaolo dovrà rinunciare praticamente al solo Ricardo Alvarez, squalificato per un’espulsione subita all’Olimpico a causa di protesta reiterate.

Al posto dell’argentino, secondo la Gazzetta dello Sport, giocherà Dennis Praet, il quale esordirà dal 1′ minuto in Serie A proprio contro i rossoneri. Quello del talento belga strappato in estate all’Anderlecht è l’ennesimo incrocio stile ‘sliding-doors’ del match di oggi. Sia perché un giovanissimo Praet già quattro anni fa esordiva in Champions League sfidando a soli 18 anni il club rossonero nella fase a gironi della massima competizione internazionale, sia perché all’inizio di questa estate il Milan era stato tra le prime società a farsi sotto per acquistarlo.

I rossoneri, consapevoli della imminente scadenza di contratto di Praet con i belgi, avevano provato a sondare il terreno sperando in un considerevole sconto sul prezzo di partenza. L’Anderlecht ha rallentato il tutto, volendo cercare anche altri tipi di valutazione sul mercato. L’inserimento della Sampdoria ha poi spiazzato tutti ad agosto, con un’offerta vicina ai 10 milioni che ha convinto il giocatore classe ’94 a sbarcare in quel di Genova.

Redazione MilanLive.it