Robinho Rodrigo Caio
Robinho e Rodrigo Caio (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Il mercato estivo è stato avaro di colpi importanti del Milan. La tifoseria è rimasta delusa e la squadra non si è particolarmente rinforzata. Però a gennaio potrebbero esserci prospettive diverse.

L’arrivo dei nuovi proprietari cinesi dovrebbe consentire di fare investimenti mirati per rinforzare l’organico. Difesa e centrocampo sono i reparti in cui intervenire maggiormente. Per quello arretrato da tempo circola il nome dell’obiettivo designato: Rodrigo Caio del San Paolo. Il 23enne campione alle Olimpiadi con il Brasile è nel mirino del club. Acquisito il passaporto italiano, il suo trasferimento in Europa è divenuto più agevole. Ma restano degli ostacoli.

Calciomercato Milan, contatti per Rodrigo Caio del San Paolo

Secondo quanto rivelato da calciomercato.com, il cartellino del giocatore è per l’80% del Tricolor e per il restante 20% appartiene alla famiglia e un impresario. Il San Paolo valuta la propria porzione 15 milioni di euro e il Milan ha già avviato un dialogo con il presidente della società paulista in vista di gennaio. Però bisognerà trattare sull’altra fetta.

Pare che il Diavolo abbia anche intavolato un discorso con il padre di Rodrigo Caio, Celso Russo, e con l’agente Alvaro Serdeira. Si cerca di capire il valore di questo 20% e, ovviamente, il Milan proverà a trattare più al ribasso possibile. Ovviamente non sarà facile, perché ciascuna delle parti proprietarie del cartellino vorrà ottenere il massimo dalla vendita del ragazzo. E inoltre bisogna fare i conti con la concorrenza agguerrita. Da tempo si sa del forte interesse del Siviglia, che già in estate ha provato a comprare il difensore. Ma sul talento classe 1993 ha messo gli occhi pure il Paris Saint Germain. Il club francese ha il denaro sufficiente per sbaragliare qualsiasi concorrente. Il Milan ci sta provando a portarsi in vantaggio, ma l’obiettivo Rodrigo Caio non sarà affatto facile da raggiungere.

 

Redazione MilanLive.it