Andrè Silva
Andrè Silva (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILANAndrè Silva è uno degli ultimi talenti sbocciati nei floridi vivai del Portogallo. Questo attaccante di 20 anni (21 tra due giorni) sta catturando l’attenzione di molti club europei.

Alla sua seconda stagione nella prima squadra del Porto sta esplodendo. I suoi numeri parlano chiaro: 10 gol e 3 assist in 16 presenze tra campionato, Champions League e Taça de Portugal. Di questo passo per fine stagione può tranquillamente arrivare ad oltre 20 realizzazioni totali. Sta nascendo spuntando una nuova stella in terra lusitana.

Calciomercato Milan, piace André Silva del Porto

Le prestazioni del giovane talento non passano inosservate alle altre società. Il Mundo Deportivo rivela che in occasione di Porto-Club Bruges erano presenti ben 28 emissari di diverse società per visionare i pezzi pregiati delle due squadre. Uno dei maggiori osservati speciali del match era proprio Andrè Silva, andato in gol.

Emerge pure l’elenco dei club presenti allo stadio do Dragao: Atalanta, Aston Villa, Atletico Madrid, Osasuna, Barcellona, Bayer Leverkusen, Borussia Dortmund, Celta Vigo, Chelsea, Eintracht Francoforte, Eibar, Inter, Juventus, Leicester, Manchester United, Monaco, Milan, Middlesbrough, Montpellier, Newcastle, Sunderland, Sassuolo, Siviglia, Valencia, Villarreal, West Bromwich Albion, West Ham e Wolfsburg.

Ovviamente non tutti questi possono pensare di ambire ad acquistare un giocatore come Andrè Silva. Per lasciare il Porto, il bomber lusitano vorrà approdare in una squadra che sia migliore rispetto a quella attuale. Come ogni ragazzo ambizioso, pure lui vuole fare dei passi avanti. Inoltre non scordiamo che la società di Pinto da Costa è sempre una bottega cara. Il prezzo del 20enne talento è già molto alto. Inoltre non scordiamo la presenza di fondi con diritti economici sui vari calciatori. Una pratica spesso utilizzata in Portogallo.

Andrè Silva fa parte della scuderia di Jorge Mendes, boss della Gestifute. Il potente agente sicuramente avrà per sé una buona percentuale da una eventuale cessione del proprio gioiello. E sappiamo che lui sa muovere bene le sue pedine. Vedremo se a gennaio ci saranno già offerte in grado di convincere il Porto, l’attaccante e Mendes stesso. Oppure se tutto verrà rinviato all’estate successiva, quando il valore del bomber sarà ulteriormente aumentato. Il Milan è tra le società interessate e valuterà se un investimento sarà possibile o meno. Il Barcellona, al momento, pare quello più interessato.

https://www.youtube.com/watch?v=k8-eod9L1AM

Redazione MilanLive.it