Mario Pasalic
Mario Pasalic (acmilan.com)

MILAN NEWS – Il suo debutto in campionato domenica scorsa contro il Pescara ha sorpresa un po’ tutti, entrato al posto di M’Baye Niang e subito al centro dell’azione rossonera. Mario Pasalic, talento fino ad una settimana fa letteralmente sconosciuto all’interno della rosa del Milan, si è fatto conoscere con una ventina di minuti giocati a buon ritmo. Di certo migliore di José Sosa, sia per piede che per tempi di inserimento, una mezzala elogiata pubblicamente da Vincenzo Montella che ora attende la sua grande occasione.

Una chance che, secondo la Gazzetta dello Sport, arriverà con ogni probabilità domani pomeriggio a Palermo, nel match valido per la 12.a giornata di campionato. Il centrocampista ex Monaco dovrebbe finalmente avere la possibilità di giocare titolare, proprio al posto di Niang e vincendo il ballottaggio con Sosa e Mati Fernandez, altri due neo acquisti che però fisicamente ancora non convincono. Il croato agirà da intermedio sinistro di centrocampo, con lo spostamento di Giacomo Bonaventura tra i tre d’attacco.

E più Montella darà spazio a Pasalic, meno il Milan dovrà pagare la cifra del prestito oneroso al Chelsea; nella strana clausola firmata tra i due club ad agosto c’è questa particolare postilla che vede i rossoneri ‘premiati’ se daranno maggior spazio e minutaggio al giovane centrocampista. E qualora a fine stagione il Chelsea volesse cederlo a titolo definitivo, la società di via Aldo Rossi vanterebbe un importante diritto di prelazione.

Redazione MilanLive.it