Simone Pepe Roberto Gagliardini
Simone Pepe e Roberto Gagliardini (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Il Milan composto da tanti giovani, di cui diversi italiani, sta facendo una stagione oltre alle aspettative. Ci sono delle buone basi, ma la squadra andrà ulteriormente rinforzata già a gennaio, oltre che nell’estate prossima.

C’è curiosità di capire se con l’avvento della nuova proprietà ci sarà l’intento di proseguire con la linea verde, andando a prendere giovani talenti italiani, oppure se nel mirino ci saranno pure giocatori di esperienza e dal nome importante, magari stranieri. Sono tutte incognite che saranno chiarire solamente nella sessione inverlae del calciomercato. Anche se dalle indiscrezioni emerse, Massimiliano Mirabelli ha già osservato diversi young players, sia in Italia che all’estero.

Calciomercato Milan: piacciono tre talenti dell’Atalanta

Secondo quanto rivelato dal quotidiano La Repubblica, il Milan ha messo gli occhi tre talenti dell’Atalanta. La squadra di Gian Piero Gasperini sta facendo una stagione straordinaria e diversi ragazzi si stanno mettendo in luce. Quelli che hanno attirato particolarmente l’attenzione rossonera sono Andrea Conti, Mattia Caldara e Roberto Gagliardini. Tutte e tre italiani.

Il primo è un terzino destro di 22 anni che, dopo le esperienze in prestito a Perugia e Virtus Lanciano, è tornato a Bergamo nell’estate 2015 per dimostrare di poter diventare un giocatore importante nel suo ruolo. Sulla fascia di competenza Conti garantisce corsa, copertura difensiva e inserimenti offensivi. E’ un laterale completo e con ulteriori margini di miglioramento.

Caldara è un difensore centrale, sempre classe 1994, che nelle scorse stagioni è maturato grazie ai prestiti a Trapani e Cesena. Dopo un avvio da riserva, il ragazzo si è conquistato un posto da titolare e Gasperini crede molto in lui. Ha dimostrato pure di essere molto pericoloso in zona d’attacco, dato che ha segnato già tre gol in campionato.

Infine c’è Gagliardini, altro 22enne che però di ruolo è centrocampista centrale. Non ha ancora trovato il gol, ma ha servito due assist decisivi. Ha fatto esperienza in prestito a Cesena, Spezia e Vicenza. Adesso sta dimostrando di essere pronto per la Serie A. Il Milan monitora lui e i suoi altrettanto talentuosi compagni. Ma sono diverse le società che stanno guardando ai gioielli dell’Atalanta, tra i quali non bisogna scordare Franck Kessiè.

https://www.youtube.com/watch?v=U79kFyxf5G0

 

Redazione MilanLive.it